Venerdì, 28 Marzo 2014

Osteopatia Cranio-Sacrale: Il Metodo Dei Blocchi

(0 Voti)
OSTEOPATIA CRANIO-SACRALE: IL METODO DEI BLOCCHI
con VELIA TORTORA D.O.

quando: 28, 29 e 30 marzo 2014
orari: venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 marzo 2014  dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00
dove: Scuola C.E.R.D.O. via Magliano Sabina, 23 - 00199 Roma

Per chi: Il corso è rivolto a tutti gli osteopati.

Contenuti: Il corso ha per scopo la formazione di osteopati professionisti che intendono conoscere il metodo dei blocchi ideato da B.M. DEJARNETTE.
Storia del metodo - basi teoriche della tecnica dei Dejarnette, allievo di Sutherland, rivisitata e rielaborata in 15 anni di esperienza pratica e di ricerca metodologica, in una visione di lettura del paziente che rispetti sempre il principio di globalita’.
I tre tipi di adattamento sacro-occipitale, diagnosi delle categorie e correzione. Teoria e pratica: Casi clinici.
Perfezionamento dell’uso della metodica, attraverso una proposta didattica e di lavoro che possa essere valida anche senza l’utilizzo dei blocchi. Verranno proposti test d’ingresso specifici per la valutazione iniziale e immediata del paziente e test di verifica dopo i trattamenti effettuati durante le cliniche. Diagnosi approfondita delle tre categorie e trattamento. Bilanciamento cranio sacrale, tecniche craniali specifiche, relazioni periferiche. Casi clinici particolari: gravidanza, scoliosi, malattie croniche/degenerative.  

Relatore: Velia Tortora D.O.
Diplomata presso la scuola Cerdo anno 1999 - Docente di osteopatia presso la scuola Cerdo dal 2000. Studia e ricerca l’elaborazione teorico/pratica di una metodologia osteopatica, utilizzando la tecnica dei blocchi, intesa come “linguaggio osteopatico universale".

Ha seguito corsi di formazione professionale:
- La tecnica dei blocchi - S. MEALLET
- Centrage Sensitif Osteopathique - T. DUBOIS - P. HANSROUL
- Tecniche Cranio - Sacrali - J. E. UPLEDGER
- Rilasciamento Somato - Emozionale - D. MAGGIO
- Osteopatia in ambito somato-emozionale 4° livello - J. D. MOLL
- Osteopatia viscerale 3° livello - J. M. CAMPIGOTTO
- Dinamiche morfologiche ed embrionali: JAAP VAN DER WAL
- Le 5 leggi biologiche del dott. HAMER

condividi sui social

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

niente è più importante  nell'arte curativa quanto il conoscere i principi che portano il corpo a reagire in un certo modo... le tre categorie non sono nomi di malattie, ma un insieme di adattamenti spontanei... trovateli... modificateli... e riporterete la salute ,togliendo la causa del dolore...

~ M.B.DEJARNETTE ~

La salute è una scelta

"la miglior cosa che un osteopata può fare per una persona che soffre è rendere operative le forze che esistono nel corpo"

(lo mejor que cualquier osteópata puede hacer por un paciente es hacer operativas las fuerzas que existen dentro del propio cuerpo)

[ andrew taylor still ]

contattami