OSTEOPATIA

Velia Tortora

Continua

tutto quello che  si sviluppa nel nostro organismo è la perfetta risposta alla nostra esperienza biologica con uno specifico traslato emotivo...
il corpo si ammala attraverso un linguaggio preciso, perché la mente mente, il corpo no!
Mi chiamo Velia,
sono Osteopata e mi occupo di terapia Olistica da più di vent'anni.
Ho scelto questo ramo della medicina alternativa perchè credo nel potere di autoguarigione che è insito in ogni organismo vivente e nel potere energetico della materia. Ogni giorno ricerco, studio, miglioro le conoscenze e applico il mio protocollo terapeutico sui pazienti.
Instaurando il necessario legame empatico tra terapista e paziente cerco di ristabilire con "le mani" il bilanciamento naturale del corpo e della mente creando il corretto allineamento posturale e sciogliendo i "nodi emotivi" che ci condizionano inconsapevolmente.
Nell'ambito specifico della terapia, ho abbracciato la tecnica di DeJarnette (detta dei Blocchi), l'ho interiorizzata, rendendola una metodologia standard nei miei trattamenti, cominciando ad accumulare esperienza e catalogare casi clinici.
Da diversi anni condivido la mia esperienza di terapeuta e ricercatrice come docente di Osteopatia presso le Scuole di Osteopatia in Italia e all'estero, in due corsi post graduate (1° e 2° livello) nei quali espongo la Metodologia dei Blocchi.
Il percorso professionale è indissolubilmente legato al percorso di vita, è impossibile parlare di me senza parlare del mio lavoro e viceversa.
La ricerca non sarà mai finita e da qualche anno come ballerina di tango e amante del tango, cerco di unire in un "abbraccio" queste due forti passioni: tango e osteopatia, connubio perfetto tra forma equilibrio e armonia.

velia tortora

postura nel tango
STUDI:
- liceo classico umberto I, napoli
- diplomata in scienze motorie isef, napoli
- diplomata in scienze della riabilitazione, napoli
- diplomata presso la scuola c.e.r.d.o. roma in osteopatia (anno di conseguimento del d.o. 1998/1999)
- tesi di diploma: "la tecnica dei blocchi ha effetti sul sistema neuro-vegetativo?"
- docente di osteopatia presso la scuola c.e.r.d.o.
- dal 2000 studia e sperimenta l'elaborazione teorico/pratica di una metodologia osteopatica,utilizzando la tecnica dei blocchi di DeJarnette, intesa come "linguaggio osteopatico universale"

CORSI DI FORMAZIONE:
- la tecnica dei blocchi: s. meallet
- centrage sensitif osteopathique:  t.dubois. - p.hansroul
- tecniche cranio-sacrali: j.e. upledger
- rilascio somato-emozionale: d.maggio
- osteopatia in ambito somato emozionale 4° livello: j.d.moll
- congresso internazionale sulla fascia: Boston - USA
- osteopatia viscerale 3° livello: j.m. campigotto
- dinamiche morfologiche ed embrionali: jaap van der wal
- le 5 leggi biologiche del dott. hamer
- il metodo dejarnette di pierre therbault

ATTIVITÀ:
- svolge l'attività di libera professionista in qualità di osteopata  negli studi privati di napoli  [zona chiaia]
- precedentemente docente presso la scuola c.e.r.d.o. [roma]
- docente presso ORI Università degli Studi di Potenza, Corso Master Osteopatia [potenza]
- precedentemente docente presso la scuola ATSAI [bari]
- precedentemente docente presso la scuola EOP [roma]
- post-graduate presso la scuola OSTEOPATHIC COLLEGE [trieste]
- organizza gruppi di studio e ricerca osteopatica in Italia e all'estero

Le ultime attività

  • N.E.A. Natura Equilibrio Armonia
    Associazione culturale operante per la promozione di: corsi di osteopatia, seminari post graduate, gruppi di studio e verifica, incontri a tema, divulgazione del metodo dei blocchi in chiave di lettura osteopatica.

    C.F. 95218500635

    Velia Tortora
  • La tecnica di DeJarnette
    Studio ricerca e metodo di Velia Tortora.

    La tecnica di DeJarnette, uomo di grande intuito, nasce dopo lunghi anni di esperienza su pazienti affetti da lombosciatalgia.Il metodo americano chiamato S.O.T.ha per scopo la regolazione cranio-sacrale e la normalizzazione delle disfunzioni pelviche.
    Origina dalla constatazione della evidente difficoltà del trattamento di pazienti obesi, degli stati sintomatici del dolore
    Leggi tutto...
  • La tecnica dei blocchi
    Il protagonista è l'ASSE CENTRALE.
    Considera la DISFUNZIONE UNITARIA DEL SISTEMA.
    Ricerca la disfunzione PRIMARIA sull'asse cranio-sacro e non in periferia.
    Agisce contemporaneamente sull'unico sistema organico che mette in relazione la fisiologia e tutte le componenti dinamiche del corpo: il LCR (liquido cefalo-rachidiano).
    Azione drenante dell'acqua e dei liquidi organici.
    Promuove una risposta vagale con effetti mio rilassanti, riparatori e riequilibranti.
    Leggi tutto...

La salute è una scelta

" la miglior cosa che un osteopata può fare per una persona che soffre è rendere operative le forze che esistono nel corpo "

( lo mejor que cualquier osteópata puede hacer por un paciente es hacer operativas las fuerzas que existen dentro del propio cuerpo )

[ andrew taylor still ]

contattami